SALE e ARGENTO: GLUTEN FREE, uno stile alimentare per tutti

Sale e Argento è il risultato della fusione tra la tipica gastronomia salentina e la tipica cucina argentina. tutto gluten free. Tutto social food.

L’esperienza del ristorante gluten free Sale e Argento è nata poco più di due anni fa dall’idea di Sergio Siciliano, salentino, e Daniela Cascallares, argentina. Due ragazzi uniti dalla stessa passione: l’amore per il cibo genuino e il gusto tipico dei sapori delle proprie terre. Legati dalla passione e dalla voglia di creare “qualcosa” che conservasse le loro esperienze passate sono riusciti con caparbietà a dare vita a Sale e Argento.

SALE E ARGENTO È GLUTEN FREE

La filosofia di Sale e Argento è quella di proporre una cucina gluten free piena di gusto, che si affianchi alle varie proposte enogastronomiche cinese, giapponese, vegana vegetariana, ecc… Una cucina “golosa” per tutti e non solo per i celiaci.

Ecco perché il gluten free di Sale e Argento non è alimentazione per pochi e il claim del progetto è “social food, uno stile alimentare per tutti”. L’accurato percorso di ricerca da parte dello staff di Sale e Argento ha portato, infatti, alla creazione di prodotti senza glutine dal gusto pieno e inimitabile, adatto a tutti i tipi di palato.

Alla base della proposta gastronomica, l’eccellenza dei prodotti freschi senza glutine ottenuti da materie prime naturali e selezionate. Il punto di forza sono gli impasti realizzati a mano, rigorosamente senza impastatrici (quello della pizza, le frolle e le sfoglie). Nel caso di alfajores argentini e pasticciotti salentini, ad esempio, la versione gluten free è davvero molto simile all’originale ottenuta da farine tradizionali. Sale e argento è anche il primo ristorante gluten free di Roma ad aver attivato un servizio di consegne a domicilio e il suo laboratorio rifornisce alcune mense scolastiche e alcuni ospedali della Capitale.

SALE E ARGENTO È SOCIAL FOOD

Sale e Argento non è solo ristorazione, ma è anche un luogo da vivere che ospita jam session e organizza eventi, dalle serate di swing al teatro alle mostre. Una “casa dell’arte senza glutine” che nelle passate stagioni ha accolto ospiti come … seguici su Facebook!

Questo slideshow richiede JavaScript.